• Questa Italia, secondo Aldo Cazzullo

    L'Italia? Un «Paese di intellettuali cortigiani, usi a scrivere non per il pubblico - spesso analfabeta - ma per il signore, di volta in volta il tiranno o lo straniero, il papa o il duce, il partito o i colleghi dell'accademia».
    Così leggiamo nel fondo di Aldo Cazzullo sul "Corriere della Sera" del 18 luglio, dedicato alla scomparsa di Andrea Camilleri. Parole da tenere a memoria o da incorniciare in un post come il nostro.
    Antonio Montanari


  • Commentaires

    Aucun commentaire pour le moment

    Suivre le flux RSS des commentaires


    Ajouter un commentaire

    Nom / Pseudo :

    E-mail (facultatif) :

    Site Web (facultatif) :

    Commentaire :